Chiamaci 02 515128

Le FAQ di BISLENGHI SERRATURE : tutto quello che vorresti sapere del mondo delle chiavi e delle serrature.

QUALI SONO LE TIPOLOGIE PIU' COMUNI DI CHIAVI?

Chiavi più comuni Bislenghi Serrature Milano

Come si definisce una Chiave Standard?

Una chiave standard è il tipo più comune di chiave che viene tenuta in verticale ed inserita nel cilindro. Questa fa si che una serie di pistoncini si sollevino allineandosi con i denti e le gole presenti sulla chiave. Se c’è corrispondenza tra la chiave e la lunghezza dei pistoncini di quel cilindro, il sistema permette la rotazione del cilindro che, a sua volta, aziona il meccanismo che permette l'apertura della porta.

Come si definisce una Chiave Piatta?

Una chiave piatta viene tenuta in orizzontale e inserita nel cilindro. La cifratura è realizzata tramite dei piccoli crateri di diversa profondità realizzati sulla sezione della chiave. La corrispondenza tra la chiave e il cilindro, permette al cilindro di ruotare azionando il meccanismo che permette l’apertura della porta.

Come si definisce una Chiave a doppia mappa?

Una chiave a doppia mappa è molto simile ad una chiave per uso domestico oppure ad una chiave da auto, eccezione fatta per la presenza di due file di denti, una superiore ed una inferiore. Viene inserita all'interno della serratura ed aziona direttamente il dispositivo di movimentazione del catenaccio.

Cosa vuol dire cilindro a profilo europeo?

Detto anche a "Pera rovesciata" o a "Testa di Morto", è il cilindro più utilizzato nelle serrature. Ha dimensioni e tolleranze dimensionali standardizzate per permetterne l'intercambiabilità all'interno di serrature di produttori diversi.

 

Cosa vuol dire cilindro antitrapano?

Questa dicitura è utilizzata per indicare che il cilindro è provvisto di protezioni che rendono la foratura con il trapano più difficoltosa e con tempi più lunghi; le protezioni possono essere rappresentate da spine oppure da alcuni componenti interni in acciaio carbonitrurato o cementato.

 

Cosa vuol dire cilindro antistrappo?

Questa dicitura è utilizzata per indicare che il cilindro è provvisto di protezioni che rendono lo strappo del cilindro dalla porta più difficoltoso e con tempi più lunghi.

 

Cosa vuol dire la parola Bumping associata ad un cilindro?

Si tratta di un metodo di manipolazione per l'apertura dei cilindri. Il metodo consiste nell'inserire una chiave appositamente limata nel cilindro e utilizzarla come tensore; la chiave viene poi colpita con un qualsiasi oggetto rigido: questo fa sì che la forza dell'urto faccia sobbalzare i componenti di cifratura del cilindro facendolo, quindi, aprire.

Share by: